ripresa-industriale

LAVORO: DAL 2014 IMPEGNO GOVERNO DIREZIONE GIUSTA

”La scorsa settimana i dati su imprese, fatturato e ordinativi, e nascita nuove imprese. Poi Svimez e, oggi, Istat. Tutti gli indicatori lo confermano: il lavoro e l’impegno dal 2014 ad oggi sono quelli giusti”, così il viceministro allo Sviluppo, Teresa Bellanova, della segreteria nazionale Pd, commenta i dati Istat su occupazione e disoccupazione. ”Lavoro e occupazione sono stati il nostro obiettivo prioritario dal 2014: raccogliamo i frutti di un’azione di sistema a vastissimo raggio. Che significa Riforma del lavoro, innanzitutto ma non solo, perché promuovere occupazione, contrastare disoccupazione e inattività, sostenere e incentivare l’inserimento delle donne nel mercato del lavoro, significa dover immaginare e mettere in campo un ventaglio amplissimo di strumenti per poter raccogliere i risultati sperati e tradurli in un dato tendenziale e strutturale”, prosegue. ”Non partivamo dal segno zero, ma da meno uno”, continua Bellanova. ”In questo caso, lo rivendico con fierezza e un pizzico di orgoglio, ogni segno più vale doppio. Per questo, ora più che mai, dobbiamo continuare il lavoro avviato in questi anni, senza tentennamenti. Da questo punto di vista”, conclude ribadendo come Industria 4.0 rappresenta in questo senso, “una straordinaria occasione di riposizionamento del nostro tessuto imprenditoriale e così tutte le misure e azioni già in cantiere per sostenere l’occupazione, e che rientreranno nella prossima Legge di stabilità”